La sperimentazione a profusione.

Con la fine di Expo nel nostro territorio sono avvenuti dei cambiamenti nelle linee di trasporto pubblico. Per quanto riguarda le linee transitanti nel nostro territorio, la linea 433 è tornata ad avere l’orario precedente ad Expo, mentre per le linee Z620 e Z649 ci sono state delle piccole modifiche sulle percorrenze delle singole corse ma senza tagli delle stesse.

Le novità più grosse si sono avute per la linea 423 e si sono tradotte nella sperimentazione di nuovi orari per la fascia serale e per il festivo: nella fattispecie per la fascia serale è stata aggiunta una coppia di corsa nei giorni feriali (lunedì-venerdì) ovvero una partenza da Settimo alle 21.00 ed una partenza da San Siro Stadio alle 21.35. Stessa cosa è stata fatta anche per il sabato con partenza da Settimo alle 20.35 e da San Siro Stadio alle 21.10. Per il servizio festivo invece viene garantita una corsa ogni 35 minuti dalle 9 alle 20. A parte alcune incongruenze sugli orari diffusi ufficialmente dal Comune di Settimo Milanese rispetto a quelli di ATM, vorremmo soffermarci su questa lunga sperimentazione…

fb-sito-ComuneInfatti questa “sperimentazione”, che doveva concludersi a dicembre 2015, è stata prorogata –prima- di un mese e poi di altri due. Attualmente l’orario descritto sarà attivo fino a marzo 2016. Il motivo è che mancano i rilievi di carico per capire quale sia l’orario migliore per offrire un servizio adeguato ai cittadini.

Il problema è che anche prima di questa sperimentazione mancavano questi dati, che sono stati più volte richiesti (a detta del Sindaco) ma non sono mai giunti. Sulla base di quali dati il Sindaco prende le sue decisioni sui trasporti pubblici locali?

Al netto di ogni ironia, noi crediamo che il festivo sperimentale in vigore sia una ottima iniziativa, mentre non siamo dello stesso parere per la sera, perché crediamo che l’aggiunta di una singola coppia di corse non sia sufficiente a convincere la popolazione ad utilizzare il trasporto pubblico al posto dell’automobile. A tal proposito, ci farebbe piacere vedere maggiori azioni di propaganda da parte della giunta attuale in favore dell’utilizzo dell’autobus. Oppure ci si aspetta che sia il Movimento 5 Stelle con i suoi “polemisti” ad alimentare il dibattito cittadino e conseguentemente, la diffusione delle informazioni?

Chiudiamo questa breve informativa comunicando che il M5S ha proposto recentemente una mozione per permettere un interscambio in Settimo Centro tra la 433 e la 423 –ad oggi assente. Forse non tutti sanno che questa mozione frutto di studio e di buon senso è stata politicamente attaccata e poi aspramente bocciata.

Chiedete al Sindaco “perché”. Saprà darvi una risposta “ragionevole”. O forse prorogherà anche questa.